Chorizo Verde

Il tipico peparato spagnolo di macinato di maiale con un pizzico di verde. Ottimo per condire tacos o da accompagnare ad un contorno di patate

chorizo food and wine italia

Tempo di preparazione: 20 min

Tempo di preparazione: 1 ora e 25 min

Dosi per: circa 700 g

1 peperoncino tipo serrano (o altro peperoncino di media piccantezza)

1 peperoncino tipo poblano (o altro peperoncino dolce)

2 spicchi d’aglio

1 cucchiaino di semi di coriandolo

1 cucchiaino di semi di cumino

25 g di foglie di coriandolo fresco

60 ml di aceto di mele

2 cucchiai di spinaci in polvere (facoltativo)

1 cucchiaio di origano fresco tritato 

3/4 di cucchiaino di sale

450 g di macinato di maiale

Cuocete i peperoncini a fuoco vivo sui fornelli oppure sotto il grill del forno, girando di tanto in tanto, finché non siano ben abbrustoliti da tutte le parti, circa 2 minuti per peperoncini più piccoli, e 6 minuti per quelli più grandi. Trasferiteli in una ciotola di medie dimensioni e coprite con pellicola alimentare. Lasciateli riposare per 15 minuti quindi pelateli e rimuovetene i semi. Tamponateli con carta assorbente e mettete da parte i semini.

Scaldate una padella di medie dimensioni a fuoco medio. Aggiungete spicchi d’aglio non pelati e cuocete, girando di tanto in tanto, finché non siano abbrustoliti e ammorbiditi, per circa 12 minuti. Lasciateli raffreddare quindi pelateli. Aggiungete i semi di coriandolo e cumino alla padella. Cuocete, mescolando sempre, finché non siano fragranti, per circa 20 secondi. Macinate i semi in un macinaspezie oppure in un mortaio.

Unite peperoncini, aglio, spezie macinate, coriandolo, aceto, spinaci in polvere, origano e sale in un robot da cucina munito di lama di metallo. Azionate l’apparecchio per 1 minuto, raschiatene i bordi con una spatola di gomma e azionate ancora per 30 secondi. Coprite il composto e trasferitelo in frigorifero per 30 minuti.

Rompete il macinato di maiale con le mani e mettetelo in una ciotola di grandi dimensioni. Aggiungete il composto di peperoncini e unite finché non sia ben amalgamato. Coprite e mettete in frigorifero per 30 minuti.

Procuratevi carne trita di maiale con una buona percentuale di grasso. Non lasciate riposare il chorizo per più di 30 minuti, per evitare che l’acidità ne modifichi la consistenza. La cottura imbrunisce leggermente le erbe; aggiungete un tocco di spinaci in polvere per ravvivarne il colore.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin