Dutch baby alla polenta con prosciutto cotto e formaggio

Questo dutch baby, dalla consistenza morbida e guarnito da ingredienti salati molto saporiti, è ideale per il brunch

dutch baby

Tempo di preparazione: 25 minuti

Tempo totale: 2 ore 55 minuti

Dosi per: 4-6 persone

  • 60 g di farina 00
  • 3 cucchiai di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di farina di polenta istantanea
  • Sale
  • 120 ml di latte intero
  • 3 uova
  • 30 g di prosciutto cotto affettato
  • 30 g di formaggio Emmentaler
  • 40 g di burro
  • 1 cucchiaino di senape di Digione
  • 1 cucchiaino di aceto di Champagne
  • ½ di cucchiaino di sciroppo d’acero o miele
  • 1 cucchiaio di olio di vinaccioli
  • 30 g di rucola
  • 30 g di uva rossa

Disponete le guarnizioni sui lati, permettendo così al centro di lievitare. Pre-riscaldare la padella è fondamentale per una corretta lievitazione; l’impasto dovrà gonfiarsi non appena tocchi la padella. La cottura sarà completa quando i bordi cominciano ad arricciarsi verso l’interno. Brooks consiglia di preriscaldare la padella sui fornelli così che l’impasto possa cuocere immediatamente, una volta versato, mantenendo il tempo di cottura nel forno entro i 6 /7 minuti al massimo.

Mescolate farina, zucchero, farina di polenta e 1/2 cucchiaino di sale in una ciotola di medie dimensioni. Unite latte e uova in una ciotola di piccole dimensioni e mescolate con una forchetta. Versate il composto di latte nel composto di farine e mescolate fino a ottenere un impasto omogeneo. Coprite e refrigerate per almeno 2 ore o tutta la notte, per circa 8 ore.

Preriscaldate il forno a 210°C. Togliete l’impasto dal frigo e mescolate bene. Lasciate riposare a temperatura ambiente mentre il forno si scalda. Mettete una padella di ferro con il diametro di 25 cm nel forno e scaldatela per 15 minuti. Tagliate il prosciutto a striscioline e grattugiate il formaggio. Aggiungete il burro alla padella e continuate a scaldarla per 1 minuto. Sfornate la padella con cura e roteate per distribuire il burro su tutto il fondo e i lati.

Mescolate l’impasto con una frusta e versatelo velocemente nella padella calda. Disponete il formaggio e il prosciutto sulla superficie dell’impasto, ma solo sui bordi, lasciando libero un cerchio del diametro di 10 cm in mezzo. Trasferite la padella immediatamente nel forno e cuocete finché il pancake non sia dorato e gonfio, da 16 a 20 minuti.

Nel frattempo, unite senape, aceto, sciroppo d’acero e 1 pizzico di sale in una ciotola di piccole dimensioni. Unite l’olio a filo, molto lentamente, mentre mescolate con una frusta, fino ad ottenere una vinaigrette. Condite la rucola con 2 cucchiaini di vinaigrette.

Trasferite delicatamente il Dutch Baby su un piatto. Servitelo subito con rucola e uva tagliata; irrorate con la vinaigrette avanzata.

foto di Greg Dupree

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin