Filetto di manzo speziato con vinaigrette ai capperi

Spezie intense e profumate come coriandolo e cumino esaltano il sapore del filetto di manzo servito freddo

filetto di manzo food and wine italia

Tempo di preparazione: 30 min

Tempo di preparazione: 4 ore e 5 min

Dosi per: 8 persone

2 cucchiaini di semi di coriandolo, schiacciati

2 cucchiaini di semi di cumino dei prati (carumcarvi), schiacciati

2 cucchiaini di semi di finocchio, schiacciati 

2 cucchiaini di paprika affumicata 

1 cucchiaio e 1/4 di sale

2 cucchiai e 1/4 di pepe nero macinato 

1 filetto di manzo, da circa 1,5 kg

80 ml più 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

4 cucchiai di aceto di Champagne

2 cucchiai di senape di Digione

2 cucchiai di capperi piccoli, tritati

2 cucchiai di prezzemolo tritato finemente 

100 g di rucola

Mescolate semi di coriandolo, semi di cumino dei prati, semi di finocchio, paprika affumicata, 3/4 di cucchiaio di sale e 2 cucchiaini di pepe in una terrina piccola. Legate il filetto di manzo con lo spago da cucina e massaggiatelo con tutto il composto di spezie su ogni lato. Appoggiatelo su una griglia sistemata all’interno di una teglia da forno e lasciatelo riposare a temperatura ambiente per 1 ora.

Preriscaldate il forno a 220°C. Condite la carne con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, massaggiando con le mani per distribuirlo bene. Infornate e cuocete finché la temperatura interna della carne non raggiunga 49°C, circa 35-40 minuti. Sfornate il filetto e lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente per 1 ora. Avvolgete nella pellicola alimentare e trasferite in frigorifero per almeno 2 ore.

In una ciotola di piccole dimensioni unite aceto, senape, capperi, prezzemolo, 80 ml di olio extravergine d’oliva, 1/2 cucchiaino di sale e 1/4 di cucchiaino di pepe. Rimuovete lo spago dal filetto e tagliate quest’ultimo a fette di circa 6 mm di spessore. Servite freddo o a temperatura ambiente insieme alla rucola e alla vinaigrette.

VINO Un rosso pepato: Montefalco Rosso di Arnaldo Caprai 2016.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin