Focaccia con castagne e bacon

Una focaccia perfetta come antipasto, o come spuntino sostanzioso. Potete utilizzare castagne sottovuoto, già cotte e sgusciate, per diminuire drasticamente il tempo di preparazione.

focaccia con castagne e bacon

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo totale: 1 ora e 40 minuti

Dosi per: 8-10 persone

  • 450 g di farina 00, più altra per infarinare la superficie

  • 150 g di farina di castagne

  • 130 g di farina di semola

  • 2 cucchiaini di zucchero

  • 1 cucchiaino e ½ di sale

  • 20 g di lievito di birra secco

  • 450 ml di acqua tiepida

  • Olio extravergine d’oliva

  • 200 g di castagne cotte e sbucciate

  • 80 g di bacon, a fette sottili

  • Qualche rametto di rosmarino

  • Fiocchi di sale, tipo Maldon

Unite nella ciotola di una planetaria munita di gancio impastatrice farina 00, farina di castagne, farina di semola, zucchero, sale e lievito. Mescolate a bassa velocità e aggiungete lentamente l’acqua tiepida, 4 cucchiai di olio d’oliva extravergine; mescolate lentamente per amalgamare tutto. Continuate a lavorare l’impasto a velocità medio-basso finché l’impasto non sia liscio e elastico, per circa 5 minuti. Formatene una palla e trasferitela in una ciotola leggermente unta di olio. Coprite con pellicola alimentare e mettete da parte. Lasciate lievitare finché non si raddoppi di volume, per circa 30 minuti.

Spennellate una teglia rettangolare da 30 x 40 cm con abbondante olio d’oliva. Rimuovete l’impasto dalla ciotola, trasferitelo nella teglia e stendetelo delicatamente con le mani. Coprite con un panno pulito e lasciate lievitare per altri 30 minuti.

Preriscaldate il forno a 200°C. Cospargete le castagne sulla superficie, schiacciandole leggermente con le mani, quindi aggiungete qualche rametto di rosmarino, irrorate con un filo di olio d’oliva extravergine e cospargete di fiocchi di sale.

Disponete le fette di bacon sulla focaccia e infornate. Cuocete finché la focaccia sia ben cotta e il bacon croccante, da 15 a 20 minuti.

foto di Emilio Scoti

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin