Frittelle di patata dolce con salsa al limone e tahina

La consistenza delicata della pastella rende queste frittelle incredibilmente croccanti.

ricette d'inverno

Tempo di preparazione: 55 min

Tempo di preparazione: 1 ora e 5 minuti

Dosi per: 4 persone

  • 180 g di yogurt greco

  • 2 cucchiai di tahina

  • 2 cucchiai di succo di limone fresco

  • 1 spicchio d’aglio

  • 1/2 cucchiaino di pepe nero macinato

  • Sale


  • 
Olio extravergine d’oliva

  • 2 porri


  • 2 uova


  • 30 g di farina 00

  • 1⁄2 cucchiaino di cumino macinato

  • 1⁄2 cucchiaino di curcuma in polvere

  • 1⁄2 cucchiaino di zenzero in polvere

  • Olio di semi, per friggere

  • 
Insalata, per guarnire

Friggetele delicatamente a fuoco medio così da ottenere una cottura uniforme e bordi croccanti ma non troppo abbrustoliti

Unite yogurt, tahina, succo di limone, aglio grattugiato, pepe e 1/4 di cucchiaino di sale in una ciotola di piccole dimensioni. Amalgamate e mettete da parte.

Sbucciate le patate dolci e quelle gialle, quindi grattugiatele con una grattugia a fori grossi. Trasferite in un colino, salate con 1 cucchiaino di sale e lasciate colare per 10 minuti. Trasferite le patate grattugiate su un panno pulito, chiudete a fagottino e strizzate per eliminare l’acqua in eccesso. Mettete le patate strizzate in una ciotola di medie dimensioni.

Scaldate 1 cucchiaio e mezzo di
olio extravergine d’oliva in una padella 
di grandi dimensioni a fuoco medio. Affettate sottilmente i porri e aggiungeteli alla padella, insieme a un pizzico di sale. Cuocete, girando di tanto in tanto, finché non siano tenere e dorate, per circa 5 minuti, quindi toglietele dal fuoco. Aggiungete porri, uova, farina, cumino, curcuma e zenzero al composto di patate; amalgamate.

Pulite la padella con carta assorbente e versateci mezzo dito di olio di semi. Scaldate a fuoco medio nché non luccichi. Prendete il composto a cucchiaiate e ponetelo nell’olio caldo; schiacciate le frittelle con una paletta per appiattirle. Cuocete, finché non siano ben dorate e croccanti, circa 2-3 minuti per lato. Trasferite le frittelle su un piatto foderato con carta assorbente e salate a piacere. Ripetete la procedura con il composto rimanente, aggiungendo altro olio se necessario. Servitele calde con l’insalata e la salsa allo yogurt

foto di Victor Protasio

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin