Gamberi alla hawaiana con aglio e burro

Ispirandosi ai chioschi ambulanti che vendono gamberetti all’aglio sulla spiaggia a nord di Oahu, Simeon usa burro aromatizzato all’aglio e una saporita marinatura, ottenendo gamberi dolci e succulenti

ricetta gamberi food and wine italia

Tempo di preparazione: 20 min

Tempo totale: 2 ore

Dosi per: 6 persone

BURRO ALL’AGLIO

1 testa d’aglio di olio di semi

230 ml di burro, ammorbidito a temperatura ambiente

1 cucchiaino di sale

 

GAMBERI

3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

1 cucchiaio di aceto di vino rosso

120 g di maionese

4 cucchiai di succo di lime

1 cucchiaio di sale

1 kg di gamberi crudi, sgusciati e puliti

2 cipollotti

2 cucchiai di prezzemolo tritato

1 cucchiaino di paprika

Preparate il burro all’aglio: preriscaldate il forno a 180°C. Sbucciate tutti gli spicchi d’aglio e metteteli in una teglia di piccole dimensioni. Aggiungete l’olio e coprite con carta stagnola. Cuocete nel forno preriscaldato finché l’aglio non sia morbido e ben dorato, per circa 40 minuti. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente per 1 ora. Togliete l’aglio dall’olio e trasferitelo in un robot da cucina munito di lama di metallo. (Conservate l’olio per un’altro eventuale uso). Aggiungete il burro al robot e azionate l’apparecchio fino a ottenere una crema. Unite il sale e lasciate riposare il composto a temperatura ambiente.

Preparate i gamberi: nel frattempo, mescolate olio extravergine d’oliva, aceto, maionese, succo di lime e sale in una ciotola di grandi dimensioni. Aggiungete i gamberi e mescolate accuratamente. Coprite e trasferite in frigorifero per 30 minuti.

Scaldate una piastra su fuoco medio-alto. Togliete i gamberi dalla marinatura e scartate quest’ultima. Cuocete i gamberi sulla piastra finché non siano cotti, 1-2 minuti per lato. Trasferiteli in una ciotola di grandi dimensioni e aggiungete il burro all’aglio. Mescolate finché il burro non sia sciolto. Cospargete con cipollotti affettati, prezzemolo tritato e paprika. Trasferite su un piatto di portata e servite immediatamente.

Tempo di conservazione: potete conservare il burro all’aglio in frigorifero fino a 1 settimana.

VINO Chardonnay corposo: Vigna San Francesco 2016 di Tasca d’Almerita

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin