Gone Rumming

Questo impareggiabile Rum e Coca deriva dalla tradizione tiki, che abbina alla Coca Cola diversi tipi di rum, ottenendo un sapore molto complesso

rum e coca food and wine itlalia

Tempo totale: 10 min

Dosi per: 1 cocktail

180 ml di blended drum, tipo Appleton Estate Reserve

60 ml di rum oro giamaicano, tipo Hamilton Jamaican Pot Still Gold

60 ml di rum oro portoricano, tipo Bacardi Añejo Cuatro

60 ml di rum Demerara di Guyana, tipo El Dorado 8 Year Old Cask Aged

1 lime

1 lattina di Coca-Cola, fredda

Fette di lime, per guarnire

1 mini-bottiglia di rum da 50 ml (tipo Bacardi), conservato in freezer per 1 notte, per guarnire

Unite i rum in un barattolo a chiusura ermetica. Chiudete e conservate a temperatura ambiente fino a 1 anno.

Tagliate il lime a metà e spremetelo. Mettete da parte il succo per un’eventuale altro uso. Unite le metà di lime spremute al composto di rum in una ciotola. Schiacciate delicatamente con un pestello quindi rimuovete e scartate il lime. In un bicchiere alto da highball pieno di ghiaccio, versate Coca-Cola per tre quarti dell’altezza del bicchiere. Completate con 90 ml di miscela di rum e guarnite con una mini-bottiglia di rum rovesciata (ma chiusa).

Per estrarre un po’ di olio essenziale del lime, immergetene uno già spremuto nel bicchiere con i rum (utilizzate il succo per altri drink, o aggiungetelo a questo se volete renderlo più acidulo, alla maniera del Cuba Libre). Se non riuscite a procurarvi i rum previsti dalla ricetta, sostituite ognuno di essi con un altro proveniente dallo stesso paese: qualcosa di rustico dalla Jamaica, qualche sapore forte dalla Guyana, un gusto caramellato da Portorico, più un altro rum della Jamaica per un tocco di dolcezza. Mescolate i rum in anticipo per non dovervi portare troppe bottiglie in spiaggia.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin