Hamburger in stile giapponese con chili e maionese allo yuzu

Ispirato al Sol Levante, un hamburger farcito con chili alle spezie giapponesi, pomodoro e lattuga iceberg da mangiare con due mani

ototo hamburger

Tempo di preparazione: –

Tempo totale:  50 minuti

Dosi per: 8 persone

  • 230 g di maionese giapponese tipo Kewpie

  • 120 g di ketchup

  • 1 cucchiaio di succo di yuzu

  • 800 g di pomodori pelati

  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva

  • 2 kg di carne trita

  • 1 cipolla tritata finemente

  • Sale

  • 4 cucchiai di salsa tonkatsu

  • 1 cucchiaino di peperoncino in polvere

  • 2 cucchiaini di zucchero di canna

  • 1 cucchiaino e ½ di coriandolo macinato

  • 1 cucchiaino e ½ di cumino macinato

  • 120 ml di sake

  • 4 cucchiai di acqua fredda

  • 2 cucchiai di farina 00
  • 1 cucchiaino di paprika affumicata

  • 1 cucchiaino e ½ di pepe nero macinato

  • 8 panini da hamburger

  • 8 fette di pomodoro

  • Insalata iceberg a julienne

Io non sono mai stata in Giappone, ma ho una personale ossessione per una catena di hamburgerie giapponese chiamata MOS burger. MOS, acronimo di “Mountain, Ocean, Sun”, prepara hamburger in stile giapponese, il che si traduce in croccanti panini di farina di riso e carne marinata nel miso – entrambe trovate geniali a mio avviso. Non ho in programma di andare a Tokyo nel prossimo futuro, quindi ho accolto con irrefrenabile entusiasmo la notizia che Ototo, uno dei miei sake bar preferiti di Los Angeles, aveva messo in carta “Ode al MOS burger”. Questo sostanzioso hamburger arriva in tavola grondante di chili alla salsa tonkatsu, leggermente dolce e molto saporito, e abbondante maionese Kewpie allo yuzu. E se questo non è esattamente l’hamburger originale di MOS, non è detto che non possa essere addirittura meglio dell’originale.
Khushubu Shah

Fate attenzione a non mescolare troppo la carne prima di formare gli hamburger: una mano leggera risulta in carne più tenera.

Unite maionese, ketchup e succo di yuzu in una ciotola e trasferite nel frigorifero. Frullate i pomodori pelati per 1 minuto e metteteli da parte.

Scaldate l’olio in una casseruola di piccole dimensioni a fuoco medio-alto. Aggiungete 500 g di carne trita, cipolla, 1 cucchiaino di sale e cuocete, mescolando di tanto in tanto, per 7 minuti. Aggiungete pomodori frullati, salsa tonkatsu, peperoncino, zucchero, coriandolo, cumino e sake. Mescolate e portate a ebollizione. In una ciotola di piccole dimensioni unite 4 cucchiai di acqua fredda con la farina, quindi versate il tutto nel composto di carne. Aggiungete paprika affumicata e 1/2 cucchiaino di pepe nero. Abbassate il fuoco a medio-basso e fate sobbollire per 10 minuti, mescolando frequentemente. Mettete da parte il sugo di chili.

Scaldate una padella o bistecchiera di ghisa a fuoco medio. Mescolate la carne trita rimanente con 1 cucchiaino di sale e 1 cucchiaino di pepe nero macinato. Formate quindi 8 hamburger e cuoceteli nella padella calda fino ad ottenere la cottura desiderata.

Tagliate a metà i panini e farcite con hamburger, sugo di chili, 1 fetta di pomodoro, insalata a julienne e maionese allo yuzu.

DA FARE IN ANTICIPO: Potete preparare il sugo di chili fino a 3 giorni in anticipo e conservarlo in un contenitore ermetico in frigorifero.

BIRRA Una fresca lager di riso giapponese: Asahi Super Dry

NOTA: Potete trovare yuzu, salsa tonkatsu e sake nei negozi alimentari asiatici oppure su kathay.it, sushi-sushi.it e amazon.it

foto di Victor Protasio

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin