Patatine fritte nell’olio freddo

La frittura delle patatine partendo dall’olio freddo produce dei risultati sorprendenti. Dovrete seguire le dosi e tempi alla lettera per una buona riuscita.

patatine fritte

Tempo di preparazione: –

Tempo totale: –

Dosi per: 6 persone

  • 1 kg di patate (meglio le patate dalla buccia rossa, o altre varietà non troppo farinose), pelate e tagliate a bastoncini

  • 1,5 lt di olio di semi d’arachidi

  • Sale a piacere

Mettete i bastoncini di patate in una casseruola o wok di grandi dimensioni e copriteli con l’olio. Cuocete a fuoco alto, senza mescolare, per circa 5 minuti, finché l’olio comincerà a bollire.

Abbassate leggermente il fuoco a medio-alto e continuate a cuocere senza mescolare per altri 12-15 minuti, finché le patate diventeranno morbide ma cominceranno a formare una pellicina più solida all’esterno.

Quindi mescolatele delicatamente, staccando le patatine attaccate al fondo della casseruola, e continuate a cuocere per altri 5-10 minuti, finché le patate saranno ben dorate e croccanti.

Sgocciolatele con un mestolo forato ed asciugatele dell’olio di in eccesso su carta assorbente per fritti, salate abbondantemente e servite subito.

 

foto di Emilio Scoti

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin