Rana pescatrice avvolta nel bacon

Lo chef Evan Mallett, del ristorante Black Trumpet a Portsmouth, New Hampshire, serve la rana pescatrice avvolta nel bacon con scarola all’aglio di contorno

rana pescatrice food and wine italia

Tempo totale: 25 min

Dosi per: 4 persone

8 fette di bacon o pancetta affumicata 

1 spicchio d’aglio

1 cespo di scarola

Sale e pepe a piacere

4 filetti di rana pescatrice, da circa 170 g ciascuno

2 cucchiai di olio di semi

Preriscaldate il forno a 200°C. Cuocete il bacon in una padella di grandi dimensioni a fuoco medio-alto per circa 4 minuti, girando di tanto in tanto finché non sia cotto ma ancora flessibile, non croccante. Scolate il bacon su un piatto foderato di carta assorbente. Conservate 1 cucchiaio del grasso nella padella; scartate il resto. Affettate l’aglio e mondate la scarola, separandone le foglie; quindi aggiungete aglio e scarola alla padella insieme al grasso conservato. Girate con le pinze da cucina finché la scarola non sia appassita e tenera, per circa 5 minuti. Salate e pepate a piacere; mettete da parte.

Salate e pepate i filetti di rana pescatrice. Avvolgete ciascun filetto con 2 fette di bacon, fissandole con uno stecchino di legno. Scaldate l’olio di semi in una padella di grandi dimensioni a fuoco medio-alto. Mettete i pezzi di pesce nella padella e cuocete, senza toccarli, finché non siano appena dorati, per circa 3 minuti. Girateli e trasferite la padella nel forno preriscaldato. Cuocete per 12-14 minuti, o finché la temperatura interna non raggiunga i 60°C.

Rimuovete gli stecchini di legno dal pesce. Servitelo caldo con la scarola saltata.

VINO Bianco corposo: Margerum M5 2017

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin