Torta alle albicocche con panna montata allo yogurt

Un dessert irresistibile in cui la crosta dolce, a metà tra la farcitura della crostata e un biscotto zuccherato, si combina con qualunque ripieno si scelga

Israele

Tempo di preparazione: 35 minuti

Tempo totale: 1 ora e 30 minuti

Dosi per: 8 persone

  • 150 g di farina 00

  • 225 g di zucchero semolato

  • 1 cucchiaio di farina di mais

  • 2 cucchiaini di lievito per dolci

  • 1/4 di cucchiaino di sale

  • 110 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente

  • 1 uovo

  • 500 g di albicocche

  • 160 ml di panna fresca

  • 120 g di yogurt greco

  • 1 cucchiaio di zucchero a velo

Questa semplice crostata dolce è cosparsa di aspre albicocche e servita insieme a un’acidula panna montata allo yogurt greco. Le mezze albicocche surgelate possono sostituire degnamente quelle fresche, nel caso queste non fossero disponibili. Provatela anche con uva, mele o pesche noci.

Preriscaldate il forno a 180°C. Setacciate insieme farina, 100 g di zucchero, farina di mais, lievito e sale; trasferite il composto nella ciotola di una planetaria munita di frusta piatta. Aggiungete il burro e lavorate a velocità media fino ad amalgamare gli ingredienti, per circa 1 minuto. Aggiungete l’uovo e lavorate a velocità medio-alta per 30 secondi.

Trasferite l’impasto su una superficie pulita. Mettete da parte un pugno di impasto per la copertura, avvolgetelo in pellicola alimentare. Formate una palla con l’impasto rimanente e trasferitela in uno stampo da crostata dal fondo rimovibile. Appiattitela con le mani per foderare il fondo e i bordi dello stampo; trasferite in frigorifero per 15 minuti.

Tagliate le albicocche a metà e toglietevi il nocciolo. Disponetele nello stampo, con il lato tagliato rivolto verso l’alto. Rimuovete la pellicola dall’impasto conservato e formatevi 8 palline. Distribuite le palline intorno alle albicocche e spolverizzate il tutto con 25 g di zucchero.

Cuocete la torta nel forno preriscaldato finché non sia dorata, per circa 35 minuti. Trasferite su una gratella e lasciate raffreddare a temperatura ambiente per 30 minuti.

Nel frattempo montate la panna con una frusta elettrica. Aggiungete yogurt greco, zucchero a velo setacciato e amalgamate.

Sformate la torta e tagliatela a fette. Servite con la panna montata allo yogurt.
 

foto di Greg Dupree

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin