Zucca al forno con pesto di bietole e arachidi

Bryant Terry, chef e autore del libro di cucina “Vegetable kingdom”, ha escogitato nuovi usi per le arachidi, come questo appetitoso pesto di arachidi e bietole da abbinare alla zucca al forno.

arachidi innovators

Tempo di preparazione: 25 minuti

Tempo totale: 30 minuti

Dosi per: 6 persone

  • 1 mazzo di bietole
  • 30 g di arachidi tostate, non salate
  • 3 cucchiai di miso bianco
  • ¼ di cucchiaino di scorza grattugiata di limone
  • 3 cucchiaini e ½ di succo di limone
  • 1 cucchiaino di aglio tritato
  • Fiocchi di sale, tipo Maldon
  • 2 piccole zucche Acorn, oppure 1 zucca butternut
  • 100 g più 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • ½ cucchiaino di pepe nero macinato
  • 2 lt di acqua

Questa ricetta è ispirata alle courgettes avec des arachides (“zucchine con arachidi”, in francese), un piatto originario del Ciad, uno stato dell’Africa centrosettentrionale, qui adattato alla zucca. Scottare e raffreddare velocemente le bietole le aiuta a mantenere il loro colore verde brillante, eliminando al contempo il loro vago sapore amarognolo. Utilizzate arachidi di ottima qualità; il loro sapore tostato è il fondamento di questo pesto e contrasta piacevolmente con la dolcezza della zucca. Non c’è bisogno di sbucciare la zucca prima di cuocerla; la sua buccia verrà via facilmente dopo la cottura in forno.

Preriscaldate il forno a 220°C. Lavate la zucca, tagliatela a metà, rimuovetene i semi e tagliatela a fette dello spessore di circa 2 cm. Disponete le fette di zucca su una placca da forno e conditele con 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, ¼ di cucchiaino di sale e ¼ di cucchiaino di pepe. Cuocetele nel forno preriscaldato, posizionando la teglia sul ripiano inferiore del forno, finché non sia tenera e dorata, da 26 a 30 minuti, girandola dopo 18 minuti.

Nel frattempo, portate a ebollizione 2 litri d’acqua in una pentola di medie dimensioni a fuoco alto. Lavate le bietole, rimuovete il torsolo centrale e tritate grossolanamente le foglie. Riempite una ciotola di grandi dimensioni con acqua ghiacciata e mettetela da parte. Aggiungete 1 cucchiaio di sale all’acqua bollente e tuffateci le bietole. Cuocetele per 2 minuti quindi scolatele e trasferitele subito nell’acqua ghiacciata per 2 minuti. Scolatele nuovamente e asciugatele con carta assorbente; mettete da parte.

Tostate le arachidi in una padella di piccole dimensioni a fuoco medio, mescolando frequentemente, finché non siano profumate, da 4 a 5 minuti. Mettete da parte per 5 minuti.

Unite bietole, arachidi, miso, succo di limone e aglio in un mixer. Frullate a scatti circa 10 volte, quindi versateci a filo 100 g di olio, molto lentamente, mentre azionate il mixer. Aggiungete sale a piacere e 1/4 di cucchiaino di pepe. Trasferite il pesto in una ciotola di piccole dimensioni.

Disponete la zucca su un vassoio; guarnite con scorza grattugiata di limone e fiocchi di sale. Servite con il pesto.

Da fare in anticipo: Versate uno strato sottile d’olio sulla superficie del pesto, coprite e conservate in frigorifero fino a 1 settimana.

foto di Oriana Koren

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin