Braciole di maiale alla griglia con salsa piccante di mirtilli

Mirtilli, scalogni, timo e chipotle creano una salsa viscosa che sprigiona le note floreali della frutta; il tocco acidulo di vino rosso e aceto balsamico mette in risalto i sapori.

mirtilli

Tempo di preparazione: –

Tempo totale: 1 ora e 10 minuti

Dosi per: 8 persone

  • 35 ml di olio d’oliva, in più volte

  • 1
 scalogno grande, tritato fine (65 g)

  • 2 g di timo fresco tritato fine, più dei rametti per guarnire (opzionale)

  • 60 ml di vino rosso secco

  • 500 g di mirtilli freschi 

  • 1 peperoncino chipotle in salsa adobo in scatola, tagliato fine, più 25 ml di salsa

  • Sale integrale, in più volte


  • Pepe nero, in più volte


  • 15 ml di aceto balsamico

  • Zucchero bianco, a gusto


  • 8 braciole di maiale con l’osso, di 2,5 cm di spessore

  • Sale in fiocchi, a gusto

Le bacche in estate sono solitamente più dolci: aggiungete un po’ di zucchero se usate frutta non di stagione. Questa salsa si abbina splendidamente con ogni tipo di carne grigliata.

Scaldate 15 ml di olio in una padella grande a fuoco medio. Aggiungete lo scalogno e il timo; cucinate, mescolando spesso, per circa 3 minuti o finché non si sarà ammorbidito lo scalogno. Aggiungete il vino e fate sobbollire a fuoco medio. Mescolate di tanto in tanto, per 2 o 3 minuti, fino a far ridurre quasi completamente il liquido. Aggiungete e mescolate i mirtilli, il peperoncino, la salsa adobo, una presa di sale e del pepe. Procedete con la cottura, mescolando di tanto in tanto, per circa 6 minuti o fino a che i mirtilli non sono ben cotti e la salsa si addensa leggermente. Togliete dal fuoco e unite l’aceto balsamico. Aggiungete zucchero a gusto, un poco alla volta (la quantità dipende dalla dolcezza delle bacche). Fate raffreddare a temperatura ambiente, per circa 1 ora. Salate a piacere.

Mentre la salsa si raffredda, portate a temperatura un barbecue a gas o a carbone a fiamma medio alta, tra i 200 e 230°C. Massaggiate le braciole con l’olio rimasto, sale e pepe. Grigliate le braciole per circa 10 minuti per lato, girandole a metà cottura, finché la sonda al cuore non misura circa 55°C. Togliete dalla griglia; coprite con un foglio di alluminio e lasciate riposare per 10 minuti.

Disponete le braciole su un vassoio da portata e cospargetele con del sale in fiocchi. Guarnite con dei rametti di timo, se volete, e servite con la salsa di mirtilli.

DA FARE IN ANTICIPO
La salsa di mirtilli si conserva in un contenitore ermetico in frigo per 3 giorni. Prima di servirla, portatela a temperatura ambiente.

NOTA
Potete trovare i chipotle in salsa adobo in scatola nei negozi specializzati o su Amazon.

foto Jessica Pettway

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin