Braciole di maiale con salsa allo sherry

,

Braciole di maiale con salsa allo sherry

Lo sherry secco dona un sapore nocciolato e lievemente ossidato a questa salsa, che ha una nota dolce data dal succo d’arancia e dalla frutta essiccata che si abbina perfettamente alle braciole di maiale.

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo totale

1 ora

Dosi per

2-4 persone

Ingredienti

2 braciole di maiale (circa 450 g) con l’osso, spesse circa 3 cm
2 cucchiaini di sale fino
1 cucchiaino di pepe nero
1 cucchiaio di olio neutro (come olio di vinaccioli)
1 scalogno grande, tritato finemente
1 cucchiaino abbondante di ras el hanout
80 ml di sherry secco
La buccia grattugiata di ½ arancia, più 240 ml di succo fresco (da 4 arance)
3 cucchiai di prugne o fichi secchi, tritati
1 mazzetto di prezzemolo o coriandolo fresco

1. Condite la carne con sale e pepe. Scaldate l’olio in una padella e aggiungete le braciole; cuocetele per 15 minuti girandole spesso, finché non saranno ben dorate e non raggiungeranno i 55°C misurando con un termometro a sonda. Trasferitele su un piatto e versateci sopra i succhi, lasciandone un po’ da parte e tenendo i pezzetti rosolati nella padella.
2. Aggiungete lo scalogno in padella e cuocete per 1 minuto, finché non si ammorbidisce. Aggiungete il ras el hanout e cuocete per 10 secondi, finché non sarà fragrante. Aggiungete lo sherry e fate sobbollire per 1-2 minuti, mescolando per far staccare i pezzi abbrustoliti, finché il liquido non si sarà ridotto della metà. Aggiungete scorza, succo d’arancia e prugne e cuocete per 3-5 minuti, finché il composto non si sarà ridotto a circa 200 ml. Fuori dal fuoco, aggiungete il prezzemolo, regolate di sale e pepe e servite con la carne.

Maggiori informazioni

Foto di Greg DuPree e Victor Protasio

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
Articoli
correlati