Crumpet al latticello

Croccanti fuori ma spugnose e soffici dentro, le crumpet sono ideali con burro e marmellata o con condimenti salati. Ecco una ricetta rapida e semplice!

crumpet

Tempo di preparazione: 50 minuti

Tempo totale:  1 ora e 30 minuti

Dosi per: 6 persone

  • 360 g di latticello

  • 1 cucchiaino di zucchero semolato

  • 14 g di lievito di birra essiccato

  • 240 g di farina 00

  • 40 g di farina di farro

  • ½ cucchiaino di sale

  • 160 ml di acqua tiepida

  • ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio

  • 2 cucchiai di olio di semi o di vinaccioli

  • Spray staccante


Attrezzatura speciale:

  • 4 stampi da crumpet o coppapasta da 8 cm

Croccanti fuori ma spugnose e soffici dentro, le crumpet – ottime appena cotte – sono perfette anche riscaldate nel tostapane. Il latticello aiuta a mantenerle morbide e leggere, mentre la farina di farro dona un gusto rustico.

 

Unite latticello, zucchero e lievito in una ciotola di medie dimensioni. Lasciate riposare finché la superficie non sia spumosa, per circa 10 minuti. Nel frattempo, unite farina 00, farina di farro e sale nella ciotola di una planetaria dotata di frusta a filo; lavorate a bassa velocità finché non sia ben mescolato, per circa 20 secondi.

Formate un buco nel centro del composto di farina; versateci il composto di latticello. Lavorate a velocità media finché l’impasto non sia liscio e omogeneo, senza grumi, circa 2 minuti. In una ciotola di piccole dimensioni mescolate acqua tiepida e bicarbonato. Abbassate la velocità della planetaria a medio-bassa; aggiungete gradualmente il composto di bicarbonato e continuate a mescolare finché l’impasto non sia liscio, per circa 30 secondi. Se necessario aggiungete ½ cucchiaio di acqua tiepida a volta, fino a ottenere una consistenza adeguata. Coprite la ciotola con pellicola alimentare e lasciate riposare a temperatura ambiente finché la superficie non sia molto spumosa e l’impasto raddoppiato di volume, per circa 45 minuti.

Scaldate una padella in ghisa da 30 cm a fuoco basso. Spennellate la padella con 2 cucchiaini di olio; spruzzate con spray staccante gli interni di 4 stampi da crumpet o coppapasta da 8 cm e disponeteli nella padella. Lasciateli scaldare per 2-3 minuti. Versate con cura circa 80 ml di impasto in ogni stampo, riempiendo ogni anello a metà. Cuocete, senza toccare gli stampi, finché la superficie dell’impasto non sia cosparsa di bollicine e asciutta sui bordi, per circa 8 minuti. Utilizzando le pinze da cucina, sollevare con cura gli stampi ad anello per rimuoverli. Con una spatola di piccole dimensioni, girate delicatamente le focaccine. Cuocete fino a quando i fondi non siano dorati, da 1 a 2 minuti.

Trasferite le focaccine su una gratella. Ripetete il processo 2 volte utilizzando l’olio e la pastella rimanenti, ungendo e preriscaldando gli stampi ogni volta. Servite le crumpet ben calde con guarnizioni a piacere.

 

DA FARE IN ANTICIPO
Per conservare le crumpet nel frigorifero, lasciatele raffreddare completamente a temperatura ambiente, per circa 30 minuti; quindi, conservatele in un contenitore ermetico nel frigorifero fino a 3 giorni. Per servire, riscaldatele nel tostapane. Per congelarle, lasciatele raffreddare completamente; avvolgetele in pellicola alimentare, mettetele in un sacchetto di plastica a chiusura ermetica e conservatele nel freezer fino a 1 mese. Scongelate nel frigorifero prima di tostarle.

NOTA
Potete trovare il latticello in alcuni supermercati specializzati in alimenti biologici, oppure sostituirlo unendo 200 g di latte, 160 g di yogurt bianco e 1 cucchiaino di succo di limone; lasciate riposare a temperatura ambiente per 5 minuti prima di procedere con la ricetta.

foto di Greg DuPree

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin