Gelato alla stracciatella e pistacchio

,

Gelato alla stracciatella e pistacchio

Quando si aggiunge il cioccolato fuso alla fine della preparazione, questo solidifica all’istante, creando dei pezzettini croccanti all’interno di un gelato che unisce in sé due gusti classici della tradizione.

Tempo di preparazione

35 minuti

Tempo totale

1 ora e 35 minuti, più 4 ore di freezer

Dosi per

8 persone

Ingredienti

360ml di latte intero
240ml di panna da montare
La scorza grattugiata di un limone o un lime
4 tuorli grandi
150 g di zucchero semolato
Sale in fiocchi
200 g di pasta di pistacchio non zuccherata
420 g di cioccolato fondente (60 – 75% cacao), tritato
1 cucchiaio di olio di cocco raffinato o un altro olio vegetale

1. Mescolate il latte, la panna e la scorza di limone in una casseruola media. Cuocete a fuoco medio-basso, senza mescolare, finché il composto non diventa fumante, assicurandovi che non faccia bolle, per circa 5 minuti. Togliete dal fuoco, coprite e lasciate in infusione per circa 10 minuti.
2. Nel frattempo, sbattete insieme i tuorli d’uovo, lo zucchero e un pizzico di sale in una ciotola media, fino a ottenere un composto omogeneo. Mettete da parte fino al momento dell’uso.
3. Versate la miscela di latte infuso attraverso un colino a maglia fine in un’altra ciotola e scartate i solidi. Incorporate gradualmente il latte infuso alla miscela di tuorli. Pulite la casseruola.
4. Rimettete il composto di tuorli e latte nella casseruola pulita. Fate cuocere a fuoco medio-basso, da 6 a 10 minuti, mescolando costantemente con un cucchiaio di legno, fino a quando il composto è abbastanza denso da ricoprirne il dorso, assicurandovi che non faccia bolle. Togliete dal fuoco. Filtrate attraverso un colino a maglia fine in una ciotola media; scartate i solidi. Aggiungete la pasta di pistacchio mescolando con una frusta. Mettete la ciotola media in una ciotola grande piena di acqua ghiacciata e lasciate riposare per circa 8 minuti, mescolando di tanto in tanto, finché il composto non raggiunge la temperatura ambiente. Trasferitelo in un contenitore richiudibile; sigillate e fate raffreddare almeno 1 ora o, preferibilmente, per 12 ore.
5. Versate il composto di pistacchio raffreddato nella ciotola congelata di una gelatiera e procedete secondo le istruzioni dell’elettrodomestico, fino a ottenere una consistenza morbida.
6. Nel frattempo, mettete a scaldare il cioccolato e l’olio in microonde in una piccola ciotola adatta per questo uso, per circa 1 minuto, fino a quando non si sarà appena sciolto, fermandovi a mescolare ogni 15 secondi. Lasciate raffreddate per circa 5 minuti. Mettete da parte fino al momento dell’uso.
7. Quando il gelato ha raggiunto una consistenza densa, incorporate gradualmente il cioccolato con la macchina in funzione, fino a quando non è ben amalgamato, per circa 1 minuto. Trasferite in una teglia da 20 x 10 cm; coprite con della pellicola poggiata direttamente sulla superficie. Congelate per circa 4 ore o fino a quando non si sarà solidificato. Conservate il gelato in un contenitore ermetico in freezer fino a 1 settimana. Prima di servire, trasferite il gelato in frigorifero per circa 40 minuti, finché la temperatura non raggiunge i -8°C e il gelato è facilmente spatolabile.

Maggiori informazioni

Foto di copertina: Greg DuPree

Leggi anche: Super gusti

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
Articoli
correlati