Il pollo di ALT per tutti (o quasi)

Alberto Blasetti / www.albertoblasetti.com

Tempo di preparazione: 40 min

Tempo totale: 2 giorni, 1 ora e 25 min

Dosi per: 3-4 persone

1 pollo da 1,2 kg

2 cucchiai di fior di sale, sale Maldon, o altro sale in fiocchi

1 cucchiaio di paprika piccante

1 cucchiaino di peperoncino in polvere

 1 cucchiaino di rosmarino tritato

 1⁄2 cucchiaio di salvia tritata

1⁄2 cucchiaio di timo tritato

3 spicchi d’aglio

4 L di olio di arachidi

Salate abbondantemente l’esterno del pollo con il sale in fiocchi; premete con le mani per farlo aderire bene alla pelle.

Preparate la marinatura a secco: unite in una piccola terrina paprika, peperoncino in polvere, rosmarino, salvia e timo. Sbucciate e tritate molto finemente l’aglio finché non diventi una pasta e aggiungetelo al mix di spezie; mescolate bene. Spalmate, massaggiandolo, tutto il pollo con il mix di spezie, facendolo aderire bene alla pelle come con il sale. Avvolgete il pollo con pellicola alimentare e lasciatelo marinare in frigorifero per 2 giorni.

Togliete il pollo dal frigo e scartate la pellicola. Portate a ebollizione abbondante acqua in una pentola grande a fuoco alto. Immergetevi il pollo, e lasciatelo lessare, contando 15 minuti da quando l’acqua inizia a bollire. Togliete quindi il pollo dalla pentola e scolatelo. Lasciatelo raffreddare e tamponate attentamente con carta assorbente per asciugarlo.

Nel frattempo mettete a scaldare 4 litri di olio in una grande pentola a fuoco medio-alto fino a raggiungere 160°C (l’olio non deve superare la metà della pentola e deve essere profondo abbastanza da immergervi completamente il pollo). Immergete con molta attenzione il pollo nell’olio caldo e coprite subito la pentola con il suo coperchio per evitare eventuali schizzi di olio bollente. Friggete per 17-20 minuti, finché la pelle non sia ben dorata e croccante, e il pollo completamente cotto. Rimuovete con cura il pollo dall’olio con l’aiuto delle pinze da cucina e una schiumarola e ponetelo su un vassoio ricoperto di carta assorbente.

Lasciate riposare per 15 minuti prima di servire.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

GUARDA ANCHE: