Inverno arancione

,

Inverno arancione

«Quando mi voglio rilassare nei mesi più freddi dell’anno, ciò che desidero di più è un buon cocktail caldo e speziato», dice Amy Brandwein del Centrolina di Washington, D.C. «Di solito si usa come base il vino rosso, ma la nostra sommelier Alissa Diaz ha ideato questo cocktail usando il Pinot Grigio per esaltare gli agrumi e lo zenzero».

Tempo di preparazione

30 minuti

Tempo totale

1 ora e 10 minuti

Dosi per

4-6 persone

Ingredienti

3 arance grandi

1 limone piccolo, più degli spicchi per decorare i bicchieri

1 pezzo di zenzero fresco (di 5 cm), pelato, tagliato a metà e schiacciato

200 g di zucchero bianco, in più volte

2 bottiglie (da 750 ml) di Pinot Grigio secco

5 fiori di anice stellato interi

2 stecche di cannella

1 cucchiaino di estratto di vaniglia

1 pizzico di sale fino

  1. Con un pelapatate, tagliate la buccia di 2 arance e mezzo limone a strisce larghe. Spremete il limone così da ottenere circa 2 cucchiai di succo; mettete da parte il succo.
  2. Mettete a scaldare le bucce d’arancia, le bucce di limone, lo zenzero e 100 g di zucchero in una grande casseruola a fuoco medio-alto. Cuocete, mescolando e raschiando spesso il fondo e i lati della padella con un mestolo di legno per 7-9 minuti, o fino a quando lo zucchero non si cristallizza e diventa dorato (lo zucchero si scioglierà e poi cristallizzerà, formando dei piccoli sassolini.) Mescolate lentamente aggiungendo la prima bottiglia di vino. Aggiungete poi gradualmente anche la seconda; aggiungete l’anice stellato, le stecche di cannella, la vaniglia e i 2 cucchiai di succo di limone che avevate messo da parte. Abbassate la fiamma, coprite parzialmente e fate bollire il composto. Abbassate la fiamma al minimo e cuocete a fuoco lento per 10 minuti. Togliete la pentola dal fuoco e lasciate la miscela in infusione per 20 minuti.
  3. Nel frattempo, grattugiate l’arancia rimanente. Unite un cucchiaio di scorza d’arancia, il sale e lo zucchero rimasto in una piccola ciotola. Usando il dorso di un cucchiaio, mescolate e schiacciate il composto fino a quando la miscela non sarà diventata profumata e di colore arancione; mettete da parte.
  4. Riportate la padella sulla fiamma a fuoco medio e cuocete per 4 minuti, mescolando di tanto in tanto, fino a quando non si sarà scaldata. Versate la miscela di vino attraverso un colino a maglia fine in una grande ciotola resistente al calore; scartate i solidi.
  5. Strofinate i bordi dei bicchieri o delle tazze con uno spicchio di limone; immergete i bordi dei bicchieri nel mix di zucchero e scorza d’arancia. Versate con cura il vino aromatizzato nei bicchieri e servite il cocktail ancora caldo.

Maggiori informazioni

Foto di copertina: Victor Protasio

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
Articoli
correlati