La colazione del pescatore

Un antipasto ispirato alla tradizione procidana, parte del menu in omaggio all'isola del ristorante Adelaide al Vilòn

procida vilon

Tempo di preparazione: –

Tempo totale: –

Dosi per: 4 persone

  • 320 g di alici fresche deliscate

  • 4 fette di pane

  • 200 g di salsa di pomodoro fresco

  • 10 foglie di mentuccia

  • 1 cipolla rossa

  • 50 g di aceto di lamponi

  • 300 g di pomodori

  • 100 g di alici sott’olio

  • olio extravergine d’oliva

  • 100 g di ricotta infornata

  • polvere di olive (olive nere essiccate e frullate)

Marinare la cipolla con l’aceto di lamponi e cuocerla sottovuoto a 65 gradi per 2 ore. Deliscare per bene le alici e marinarle con sale olio menta e aceto.

Preparare la salsa di acciughe: emulsionare le alici sottolio con pari peso di olio extravergine d’oliva e 1/10 di acqua, aggiungendo l’olio a filo (come per una maionese) e completando con l’acqua a goccia.

Coppare il pane con un coppapasta da 10 cm. Spugnarlo nella salsa di pomodoro condita con sale e olio.

Impiattare ponendo il pane al centro del piatto. Poi adagiarvi sopra le alici, gli spicchi di cipolla marinata, la salsa di acciughe, la ricotta infornata, la polvere di olive e le foglioline di mentuccia.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin