Lasagna di zucca con ricotta e bietole

Questa lasagna super cremosa, totalmente in bianco e con ingredienti autunnali, è perfetta per un gustoso e confortevole primo piatto vegetariano.

lasagna zucca

Tempo di preparazione: 45 minuti

Tempo totale: 1 ora e 45 minuti

Dosi per: 8-10 persone

  • 500 g di sfoglia per lasagne

  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva

  • 1 cipolla, tritata finemente

  • 1 kg di bietole, tritate

  • 2 spicchi d’aglio, tritati

  • Sale e pepe macinato

  • 400 g di purea di zucca

  • 60 ml di panna fresca

  • 1 pizzico di noce moscata grattugiata

  • 1 pizzico di peperoncino in polvere

  • 900 g di ricotta

  • 2 uova grandi

  • 170 g di Parmigiano Reggiano grattugiato

  • 200 g di fontina grattugiata

 

Preriscaldate il forno a 200°C. Cuocete le sfoglie di pasta in acqua bollente salata, seguendo i tempi indicati sulla confezione. Scolate e trasferitele su una teglia da forno. Conditele con l’olio d’oliva per evitare che si attacchino.

Scaldate 2 cucchiai di olio d’oliva in una padella di grandi dimensioni. Aggiungete la cipolla e cuocete a fuoco medio-basso finché non si ammorbidisca, per circa 7 minuti. Aggiungete le bietole e cuocete a fuoco medio, mescolando spesso, per circa 8 minuti. Incorporate l’aglio e cuocete finché non sia fragrante, per circa 1 minuto. Condite le bietole con sale e pepe. Trasferitele in un piatto e lasciatele raffreddare leggermente.

In una ciotola di medie dimensioni, mescolate purea di zucca, panna, noce moscata e peperoncino. Condite con sale e pepe. In un’altra ciotola unite ricotta, uova, ¾ del Parmigiano Reggiano, metà della fontina e ½ cucchiaino di sale.

Imburrate una pirofila e versateci circa ½ tazza del composto di zucca in uno strato uniforme. Disponete 3 o 4 sfoglie sopra la zucca, sovrapponendole leggermente. Distribuite metà del rimanente composto di zucca sulla pasta in uno strato uniforme. Completate con metà delle bietole e un altro strato di pasta. Coprite con metà del composto di ricotta. Create altri strati con le lasagne, la zucca, la bietola, pasta, ultimando con il composto di ricotta.

Coprite la pirofila con carta stagnola e cuocete le lasagne per circa 40 minuti, finché non siano uniformemente calde e piuttosto compatte. Sfornate e rimuovete la carta stagnola. Preriscaldate il grill del forno. Cospargete le lasagne con Parmigiano e fontina rimanenti e cuocetele sotto il gril finché non siano dorate e croccanti, per circa 4 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare le lasagne per 15 minuti, poi tagliatele e servite.

Da fare in anticipo:
La lasagna non ancora cotta può essere conservata nel frigo per una notte. Fate stiepidire a temperarura ambiente prima di infornare.

foto di Alexandra Rowley

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin