Maritozzo Day 2019, nazionale e solidale

Il 7 dicembre torna la giornata dedicata al tipico dolce romano, con qualche novità: l’appuntamento quest’anno è in tutta Italia e si tinge di rosa sostenendo la Breast Unit dell’Ospedale Fatebenefratelli di Roma.

maritozzo day

Nasce come dolce semplice ma pronto a vestirsi di voluttuosa panna, utilizzato dai giovani di un tempo – pare – per nasconderci dentro l’anello con cui chiedere la mano dell’amata. Oggi il maritozzo (piccola brioche ovale moderatamente salata, che nel periodo della Quaresima si arricchisce di uvetta) è diventato un trend gourmet, nella Capitale e non solo, e accanto alle versioni super tradizionali e buonissime proposte dalle migliori pasticcerie romane sono tante le versioni creative – anche salate – proposte da grandi chef o da nuovi format nati appositamente intorno alla soffice pagnottella.

Da tre anni a questa parte, per celebrare la più famosa – e a dir la verità, quasi unica – gloria pasticcera capitolina è nato il Maritozzo Day: organizzato da Tavole Romane – sito dedicato al racconto gastronomico di Roma e all’organizzazione di food tour, quest’anno in partnership con Ingenio Labs che ha curato anche la comunicazione – è un evento diffuso e ormai sempre più ampio che chiama a raccolta tutti gli artigiani della città (e, quest’anno, non solo) e i più golosi maritozzi lovers. Una giornata a tema, in cui assaggiare proposte canoniche o estemporanee – da quelle in chiave pizza alla versione tiramisù, offerti in gran parte gratuitamente tramite presentazione del coupon da scaricare sul sito maritozzoday.tavoleromane.it, o introdotti nei menu per l’occasione – condividendo l’esperienza sui social con gli appositi hashtag: #maritozzoday19 #maritozzoday.

Lo scorso anno sono stati oltre 50 gli artigiani, pasticceri, panificatori e ristoratori romani coinvolti e più di 11.000 i coupon stampati dagli utenti per i maritozzi omaggio. Per l’edizione 2019, sono diverse le novità: il Maritozzo Day varca infatti confini della Città Eterna, arrivando anche in altre città come Milano, Torino, Città di Castello, Siracusa e Trapani, dove sono presenti locali che propongono questa specialità. E l’iniziativa acquista un importante aspetto di solidarietà, lanciando la campagna benefica ‘E se partecipare fosse il tuo superpotere?’ a favore della Breast Unit dell’Ospedale Fatebenefratelli – Isola Tiberina di Roma.

Grazie a una donazione minima da 1 euro in su, per ogni maritozzo offerto dai locali aderenti fino a esaurimento scorte, (o anche con un bonifico) si potrà contribuire alla raccolta fondi per l’acquisto di un casco anticaduta dei capelli da utilizzare durante la chemioterapia per la lotta del tumore al seno.
Anche per sottolineare l’importante causa, il Maritozzo Day 2019 sarà particolarmente “rosa”: alcuni artigiani (indicati sul sito) offriranno infatti un maritozzo “in tinta” realizzato con farine poco raffinate, basso contenuto di zucchero o sostitutivi naturali, senza lattosio, con aggiunta di frutti rossi, semi e frutta secca. Buono, e adatto anche a chi sta affrontando un momento delicato per la salute.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin