Caesar salad alla vietnamita con crostini alle acciughe

Una grande Caesar salad dipende principalmente dalla qualità del condimento. Bryant Ng, chef di Cassia, a Los Angeles, ha rinforzato la sua versione con salsa di pesce e acciughe sotto sale. Questo intenso condimento ricopre un mix di lattughe ed erbe aromatiche fresche, acciughe marinate, confettura di fichi, cipolla rossa e crostini croccanti. Il risultato? Una Caesar salad con più umami e una miglior consistenza.

oro verde insalata

Tempo di preparazione: 35 min

Tempo di preparazione: 45 min

Dosi per: 4 persone

15 acciughe intere sotto sale (oppure 3 cucchiai di pasta d’acciughe confezionata)

450 g di maionese

3 cucchiai d’acqua

2 cucchiai di succo di limone

2 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato

2 cucchiaini di aglio grattugiato

3/4 di cucchiaino di salsa di pesce

1/4 di cucchiaino di salsa Worcestershire

CROSTINI

1 baguette o pane rustico da 500 g

160 g di olio extravergine d’oliva

1 cucchiaio e mezzo di aglio grattugiato

Sale a piacere

Pepe nero macinato, a piacere

2 cespi di lattuga romana

1⁄2 cespo di scarola riccia

Sale a piacere

1 cipolla rossa

40g di erbe aromatiche tritate (tipo menta, shiso, coriandolo fresco, basilico thai, prezzemolo ed erba cipollina)

12 fichi secchi

85g di Parmigiano Reggiano grattugiato

24 acciughe marinate, tipo boquerones

2 cucchiai di olio al peperoncino 

2 cucchiai di succo di limone

OLIO AL PEPERONCINO

120ml di olio di semi

1 cucchiaio di peperoncino a scaglie

1 pizzico di sale

 

Preparate il condimento Caesar: se le utilizzate, sciacquate le acciughe sotto acqua fredda corrente, mettetele in una ciotola di medie dimensioni e copritele con acqua fredda. Lasciatele a mollo per 20 minuti quindi scolatele.
 Rimuovete la spina dorsale così da ottenere due filetti da ogni acciuga. Sciacquate i filetti e tamponateli con carta assorbente. Tritateli finemente per ottenere circa 3 cucchiai di pasta d’acciughe; mettetele da parte.

Unite in una ciotola di medie dimensioni maionese, 3 cucchiai d’acqua, succo di limone, parmigiano reggiano, aglio, salsa di pesce, pepe nero a piacere, salsa Worcestershire e 2 cucchiai di pasta di acciughe fatta in casa (oppure di quella confezionata). Mescolate fino a ottenere una salsa liscia ed omogenea. Potete eventualmente aggiungere altra acqua se desiderate una salsa più liquida.

Preparate i crostini: preriscaldate il forno a 180°C. Spezzate il pane con le mani per ottenere tanti piccoli pezzi (più o meno della dimensione di una noce) e metteteli in una ciotola di grandi dimensioni. Unite olio extra- vergine d’oliva, aglio grattugiato e 1 cucchiaio di pasta d’acciughe in una piccola casseruola su fuoco medio. Cuocete, mescolando spesso, finché l’aglio non si ammorbidisca, per circa 3-5 minuti. Versate il composto sui pezzettini di pane, mescolando delicatamente; salate e pepate a piacere.

Distribuite i pezzi di pane su 2 placche da forno, senza sovrapporli, e cuocete nel forno preriscaldato finché non siano ben dorati e croccanti, per 15-20 minuti. Mescolate i crostini e girate le teglie a metà cottura.


Preparate l’insalata: lavate e asciugate le lattughe, tagliate la romana a striscioline e spezzate la scarola con le mani. Affettate sottilmente la cipolla, tritate le erbe e tagliate i fichi in 4 pezzi ciascuno. unite le lattughe in una ciotola di grandi dimensioni e condite a piacere con il condimento Caesar. Aggiungete cipolla, erbe e fichi; salate a piacere e mescolate delicatamente.

Disponete l’insalata su 4 piatti di portata e guarnite con crostini, Parmigiano Reggiano grattugiato e filetti di acciughe marinate. Condite con olio al peperoncino e succo di limone.

Due diversi tipi di acciughe danno un contributo fondamentale al sapore deciso di questa insalata. Le acciughe salate aggiungono sapidità e gusto al condimento, le alici marinate (note anche come boquerones), invece, un piacevole tocco di acidità. I fichi secchi completano il piatto: dolci e morbidi, sono l’accompagnamento ideale per il pesce azzurro.

Da fare in anticipo: potete preparare il condimento Caesar fino a 3 giorni in anticipo. Coprite e conservate in frigorifero fino al momento di servirlo. Potete cuocere i crostini fino a 1 giorno prima; conservateli in un contenitore ermetico a temperatura ambiente. Per l’olio al peperoncino, raddoppiate le dosi indicate e utilizzatelo anche su pizza, verdure grigliate o formaggio fresco.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin