Pane sangak alla griglia con crema di peperoni e mandorle affumicate

Il sangak è un pane non lievitato di origine iraniana a base di farina di grano duro, da cuocere alla griglia e servire con una crema a base delle verdure che più vi ispirano

barbecue

Tempo di preparazione: 1 ora e 10 minuti

Tempo totale: 1 ora e 30 minuti

Dosi per: 12-16 persone

  • 3 fette di pane tipo sourdough

  • Circa 400 ml di olio extravergine di oliva

  • 3 peperoni rossi

  • 1,3 kg di verdure miste da grigliare (come zucchine, cipolla rossa, peperoni e melanzane)

  • Sale

  • 6 cucchiai di succo di limone

  • 1 cucchiaio di paprika dolce

  • 6 spicchi d’aglio

  • 1 grande pezzo di pane sangak, oppure 6 piadine

  • 180 g di mandorle affumicate, oppure di mandorle tostate

  • 6-9 cucchiai di acqua

  • 2 cucchiai e ½ di melassa di melograno

  • Fiocchi di sale, tipo Maldon

  • Erbe aromatiche miste (come prezzemolo, menta, erba cipollina, ecc.)

Questo capolavoro vegetariano non è solo utile per stupire gli ospiti; è anche pieno di passaggi da fare in anticipo e comodo da preparare. Per esempio, due barattoli di peperoni sott’olio più 1/4 dell’olio di conserva di un barattolo possono efficacemente sostituire i peperoni grigliati. Potete trovare mandorle affumicate e melassa di melograno su www.amazon.it

Il grande pane persiano sangak, tradizionalmente cotto su un letto di pietrisco, è una base fantastica per questa ricetta. Se non riusciste a procurarvelo, sostituitelo con 6 grandi piadine, sovrapponendole per creare lo stesso effetto.

Accendete il BBQ. Irrorate il pane sourdough con 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva. Grigliate pane e peperoni sul BBQ finché il pane non sia tostato, da 2 a 3 minuti, e i peperoni siano abbrustoliti da tutte le parti, da 18 a 20 minuti. Trasferite i peperoni in una ciotola di medie dimensioni e coprite con pellicola alimentare. Lasciate riposare per 10 minuti a temperatura ambiente. Tagliate a metà e pelate i peperoni, conservando eventuale liquido presente nella ciotola. Scartate pelle, picciolo e semini. Mettete da parte peperoni pelati e pane tostato.

Tagliate zucchine, cipolle e peperoni a fette spesse circa 1 cm. Condite le verdure con 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva in una ciotola di grandi dimensioni. Grigliate le verdure finché non siano appena abbrustolite e tenere (vedete la nota per i tempi di cottura). Trasferite le verdure su una placca da forno e salate a piacere. Unite in una ciotola 220 ml di olio extravergine d’oliva, 2 cucchiai di succo di limone, 1/2 cucchiaio di paprika e 3 spicchi d’aglio sbucciati e schiacciati, quindi versate questo composto sopra le verdure. Coprite e lasciate riposare a temperatura ambiente per almeno 30 minuti o fino a 3 ore.

Quando la temperatura del BBQ si abbassa appoggiate il pane sangak sulla griglia (se utilizzate le piadine spennellatele leggermente di olio extravergine d’oliva prima). Cuocete, girando frequentemente finché il pane non sia caldo e leggermente tostato, per circa 6 minuti. Mettetelo da parte.

Spezzate il pane sourdough con le mani e trasferitelo nel mixer munito di lama di metallo. Aggiungete i peperoni pelati insieme ai loro succhi, 80 ml di olio extravergine d’oliva, 100 g di mandorle affumicate, 6 cucchiai d’acqua, 1 cucchiaio e 1/2 di melassa, 4 cucchiai di succo di limone, 1 cucchiaio di paprika, 1 cucchiaino di sale e 3 spicchi d’aglio. Frullate per circa 45 secondi quindi lasciate riposare per 10 minuti. Se necessario potete aggiungere altri 3 cucchiai d’acqua, 1 alla volta, per ottenere la consistenza desiderata. Salate e pepate a piacere. Tritate grossolanamente le mandorle rimanenti e mettetele da parte.

Spalmate la crema di peperoni sul pane sangak e disponetevi sopra le verdure grigliate. Irrorate con 3 cucchiai di marinatura delle verdure e 1 cucchiaio di melassa. Guarnite con mandorle tritate, fiocchi di sale, erbe aromatiche e olio extravergine d’oliva.

DA FARE IN ANTICIPO: potete preparare la crema di peperoni fino a 3 giorni in anticipo e conservarla in frigorifero. Potete grigliare il pane sangak fino a 6 ore prima di servirlo.

NOTA: cuocete i peperoni sulla griglia calda per circa 10 minuti, le zucchine per 6-8 minuti e la cipolla per 10 minuti.

foto di Victor Protasio

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin