#SupportRestaurants, la campagna di S.Pellegrino

S.Pellegrino lancia il movimento #SupportRestaurants e partecipa alla ripresa della ristorazione mettendo a disposizione 1 milione di euro in prodotto omaggio

Ci sono mancati, ci hanno aiutato a superare i mesi di isolamento con il servizio a domicilio, hanno condiviso ricette e tutorial. Adesso è arrivato il momento di tornare al ristorante, se pur con le dovute attenzioni, che sia per godersi una serata in compagnia con del cibo semplice o per fare nuove scoperte gastronomiche e tornare a emozionarci a tavola.

Tra i settori più colpiti dall’emergenza, la ristorazione sta ripartendo con grande entusiasmo e impegno da parte di cuochi e osti ma di certo non senza difficoltà. Per rispondere a una situazione che presenta ancora molti elementi di incertezza, S.Pellegrino – il marchio di acqua minerale da sempre molto vicino al mondo della gastronomia – ha deciso di supportare concretamente chef e ristoratori attraverso una serie di iniziative su scala globale, lanciando il movimento #SupportRestaurants: un invito a tornare a frequentare il proprio locale (o i propri locali) del cuore condividendo l’hashtag dedicato per diffondere il più possibile il messaggio. Invito sostenuto anche da uno spot in cui S.Pellegrino si fa portavoce del piacere che accompagna il ritorno a sedersi alla tavola di un buon ristorante e dichiara il proprio impegno a favore della ristorazione, esortando il pubblico a unirsi al movimento. Si tratta di una vera e propria campagna internazionale rivolta ai 150 Paesi in cui è distribuito il brand, parte di un importante piano di sostegno che si articola in una serie di significative iniziative speciali e partnership con risvolti concreti messi in pratica dal gruppo. In Italia, in particolare, per sostenere in modo tangibile la riapertura dei ristoranti S.Pellegrino ha messo a disposizione 1 milione di euro in prodotto omaggio: un segnale di solidarietà ai locali con cui il brand intrattiene un rapporto storico.

“Da oltre un secolo S.Pellegrino è vicino alla grande famiglia della gastronomia – ha dichiarato Stefano Marini, AD del Gruppo Sanpellegrino – e, oggi più che mai, il brand si mobilita per sostenere la fase di riapertura dei locali attraverso un’ambiziosa campagna di comunicazione e l’attivazione di un piano di supporto concreto ideati con l’obiettivo di dare impulso a un vero e proprio movimento per favorire la rapida ripresa del settore. È importante che si ristabilisca al più presto un clima di serenità e fiducia e che il pubblico ritrovi il piacere della buona tavola, in piena sicurezza. Se c’è stato un tempo per fermarsi, ora è il momento di sostenere la ristorazione in tutte le sue nuove ed entusiasmanti forme di espressione.”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin