Tonno scottato “tiradito”

La qualità prima di tutto: procuratevi del tonno della migliore qualità, come quello da sushi, dal vostro pescivendolo di fiducia.

tonno tiradito

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo totale:  45 minuti

Dosi per: 4 persone

  • 50 g di coriandolo fresco, tritato

  • 120 ml di succo di lime

  • 80 g di maionese Kewpie

  • 2 cucchiai di peperoncino fresco piccante, tritato

  • 2 cucchiai di succo d’arancia

  • 1 cucchiaino di sale

  • Olio extravergine d’oliva

  • 180 g di tonno fresco

  • 2 cucchiai di jicama tritata (patata messicana, facoltativa)

  • 2 cucchiai di polpa di frutto della passione

  • 2 cucchiai di mango tritato

  • Fiocchi di sale a piacere

Unite coriandolo, succo di lime, maionese, peperoncino, succo di arancia, 1 cucchiaino di sale e 80 ml di olio extravergine d’oliva in un mixer munito di lama di metallo. Tritate fino ad ottenere un composto omogeneo, per circa 20 secondi. Trasferite il composto in una ciotola di medie dimensioni; coprite e refrigerate per almeno 30 minuti o fino a 3 giorni.

Scaldate 2 cucchiaini di olio extravergine d’oliva in una padella di medie dimensioni a fuoco vivo. Aggiungete il tonno e cuocete finché non sia ben dorato ma ancora al sangue, circa 1 minuto per lato. Trasferite immediatamente il tonno su un tagliere e tagliatelo in 24 fette.

Preparate 4 piatti e versate 2 cucchiai di salsa al coriandolo nel centro di ciascuno. Disponete 6 fette di tonno su ogni piatto, sopra la salsa, e guarnite con jicama tritata, frutto della passione e mango. Condite con un filo di olio extravergine d’oliva e fiocchi di sale. Servite subito.

DA FARE IN ANTICIPO: Si può preparare la salsa di coriandolo fino a 3 giorni in anticipo; copritela e conservatela in frigorifero.

NOTA: La jicama si può trovare trovare nei mercati di alimenti sudamericani.

foto di Tara Donne

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin