Vellutata di pomodori cremosa

Tempo totale: 30 minuti

Dosi per: 6 persone

  • 30 g di burro

  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva

  • 1 cipolla media, a fette sottili

  • 3 spicchi d’aglio, schiacciati

  • 400 g di pomodori pelati in scatola

  • 1 tazza d’acqua

  • 160 ml di panna fresca

  • 1 cucchiaio di zucchero semolato

  • 1/4 di cucchiaino di peperoncino frantumato

  • 1/4 di cucchiaino di semi di sedano

  • 1/4 di cucchiaino di origano essiccato

  • Sale e pepe nero macinato

  • Quattro fette spesse di pane bianco rustico

In una grande casseruola, scaldate 15 g di burro con 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva. Aggiungete cipolla, aglio e cuocete a fuoco moderato, mescolando di tanto in tanto, finché non si ammorbidiscono, per circa 5 minuti.

Aggiungete pomodori pelati, acqua, panna, zucchero, peperoncino, semi di sedano e origano. Salate e pepate a piacere.

Portate a ebollizione a fuoco alto, schiacciando i pomodori con un cucchiaio di legno. Abbassate a fuoco medio e fate sobbollire per 10 minuti.

Nel frattempo, eliminate la crosta dal pane e tagliatelo a cubetti. Scaldate i 15 g di burro rimanenti in una padella di piccole dimensioni, finché non inizia a dorare, per circa 1 minuto. Versate il burro nocciola in una ciotola di medie dimensioni.

Scaldate 1 cucchiaio di olio d’oliva nella padella. Aggiungere i cubetti di pane e cuocete a fuoco medio-alto, mescolando di tanto in tanto, finché non siano leggermente dorati, per circa 6 minuti. Trasferite i crostini nella ciotola con il burro nocciola e mescolate bene.

Trasferite circa metà della zuppa di pomodoro in un frullatore e frullate fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo; versate in una pentola pulita. Ripetete il procedimento con l’altra metà della zuppa. Riscaldate la vellutata a fuoco basso se necessario. Salate e pepate a piacere. Servite la zuppa calda con i crostini.

 

foto di James Baigrie