Yogurt bowl con marmellata di carote e frutta fresca

Da Molly’s Rise and Shine a New Orleans lo yogurt è condito con la “marmellata” di carote arrosto dello chef Mason Hereford: una composta dal sapore intenso ottenuta dalla cottura a fuoco lento di carote e mele con cannella, cardamomo e anice stellato.

colazione

Tempo di preparazione: 50 minuti

Tempo totale: 1 ora e 40 minuti

Dosi per: circa 550 ml

  • 350 g di carote grattugiate

  • 475 ml di acqua

  • 1 mela Honeycrisp o Fuji, sbucciata e grattugiata

  • 200 g di zucchero semolato

  • 2 cucchiaini di scorza di limone grattugiata

  • 4 cucchiai di succo di limone

  • 3 baccelli di cardamomo, leggermente schiacciati

  • 2 pezzi di anice stellato

  • 2 stecche di cannella

  • ½ cucchiaino di sale

  • 2 cucchiai di miele

  • Yogurt, mirtilli, spicchi di clementine e muesli, per servire

Tenete pronta questa marmellata di carote e mele in frigo per nobilitare una qualsiasi colazione al volo; è ottima anche spalmata su pane tostato e focaccine.

 

Unite carote, acqua, mela, zucchero, scorza e succo di limone, cardamomo, anice stellato, cannella e sale in una casseruola di grandi dimensioni; portate a ebollizione a fuoco medio-alto, mescolando di tanto in tanto. Coprite e riducete a fuoco medio; cuocete, mescolando di tanto in tanto, finché le carote non siano cotte ma al dente, circa 15 minuti. Scoprite e continuate a cuocere, mescolando di tanto in tanto, finché le carote non siano tenere e il liquido si sia ridotto, da 20 a 25 minuti. Spegnete il fuoco e scartate le spezie intere.

Trasferite il composto di carote in un frullatore; aggiungete il miele. Frullate a bassa velocità per 1 minuto. Continuate a frullare, aumentando gradualmente la velocità a medio-alta, finché il composto non sia liscio e omogeneo (circa 1 minuto) aggiungendo se necessario altra acqua, 1 cucchiaio alla volta, per ottenere la consistenza desiderata. Trasferite il composto in una ciotola di piccole dimensioni; conservate nel frigorifero per 20 minuti.

Versate lo yogurt nelle ciotole e aggiungete una cucchiaiata di marmellata, mescolando leggermente con un cucchiaio. Guarnite con mirtilli, spicchi di clementine e muesli.

DA FARE IN ANTICIPO Potete preparare la marmellata fino a 5 giorni prima e conservarla in un contenitore ermetico nel frigorifero.

 

foto Victor Protasio

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin