giochi a tavola vino delle marche

,

Giochi a tavola: un nuovo modo di raccontare il vino

Ventitré cantine e undici ristoranti uniti per far conoscere il vino delle Marche

Accorciare le barriere tra vignaioli, chef e clienti per dar spazio a un nuovo modo di conoscere il vino e il territorio: è questo l’obiettivo di Giochi a Tavola, una kermesse in cui 23 aziende vinicole delle Marche sono chiamate a presentare in modo alternativo le proprie etichette nel corso di 11 cene-degustazione presso altrettanti ristoranti del Piceno. 

Il format Giochi a Tavola, finanziato dalla Regione attraverso il bando “Marche: dalla Vigna alla tavola”, trasforma la canonica cena di degustazione in un momento di convivialità e interazione, con assaggi alla cieca, prove di abilità, quiz sui vini e altre sfide fra i partecipanti. 

Fino a dicembre sarà inoltre possibile andare alla scoperta del patrimonio enogastronomico delle Marche grazie a una serie di pacchetti turistici studiati ad hoc dalla cooperativa di organizzazione eventi Charme Italia.

La manifestazione, che ha preso avvio a settembre, continuerà fino alla fine dell’anno; ecco le prossime cene in programma:

VENERDÌ 29 OTTOBRE 

Lago di Oz, Spinetoli

Cantine: Vigneti Vallorani, Pantaleone, Lumavite

GIOVEDÌ 4 OTTOBRE

Frangipane Garden, San Benedetto del Tronto

Cantine: Poderi San Lazzaro, La Staffa, Valle del Sole

VENERDÌ 12 NOVEMBRE

Hotel Ristorante Anita, Cupra Marittima – Special Guest Chef Aurelio Damiani 

Cantine: Macondo, Le Caniette, Le Senate

GIOVEDÌ 18 NOVEMBRE

Osteria Pepe Nero, Cupra Marittima

Cantine: Cameli Irene, Valter Mattoni, La Staffa

VENERDÌ 26 NOVEMBRE

Vecchio Mulino, Roccafluvione

Cantine: San Michele a Ripa, Vigneti Vallorani, Lumavite

GIOVEDÌ 2 DICEMBRE

De Vulgari, Ascoli Piceno

Cantine: Fiorano, Spinelli, Clara Marcelli

GIOVEDÌ 9 DICEMBRE

Bloc Caffè, Offida

Cantine: Santori, Terre d’Arengo, Pantaleone

Tutto il programma dell’evento, i menu di ogni serata e i pacchetti turistici sono disponibili sulla pagina Facebook Giochi a Tavola.

Maggiori informazioni

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
Articoli
correlati