Smoky Mezcal-Fig Sour

Lo sciroppo di zucchero ai fichi e zenzero, l’acidulo succo di limone e la noce moscata appena grattugiata si abbinano perfettamente al sapore deciso e affumicato del mezcal in questo cocktail rinfrescante ed equilibrato.

smoky mezcal

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo totale: 8 ore e 50 minuti

Dosi per: 12 cocktail

  • 10 fichi secchi

  • 300 ml di sciroppo di zucchero

  • 30 g di zenzero fresco

  • 1 bottiglia (750 ml) di mezcal

  • 300 ml di succo fresco di limone

  • 180 ml d’acqua

  • Noce moscata

Tagliate a metà i fichi, sbucciate e affettate lo zenzero, quindi uniteli in una casseruola di piccole dimensioni insieme allo sciroppo di zucchero. Portate a ebollizione a fuoco medio, quindi abbassate a fuoco basso e fate sobbollire finché i fichi non siano teneri, per circa 5 minuti. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare il composto per 30 minuti. Coprite e refrigeratelo per 8 ore o tutta la notte. Filtrate con un colino a maglia fine; scartate i residui solidi. Potete conservare lo sciroppo allo zenzero in un contenitore ermetico a temperatura ambiente fino a 1 settimana.

Versate il mezcal in una brocca e aggiungete 300 ml di sciroppo allo zenzero, succo di limone e acqua. Mescolate e refrigerate per almeno 2 ore o tutta la notte. Mescolate e servite con ghiaccio in tumbler bassi. Guarnite con noce moscata grattugiata.

DA FARE IN ANTICIPO: Potete preparare lo sciroppo ai fichi e zenzero fino a 1 settimana in anticipo.

NOTA: Per fare lo sciroppo di zucchero in casa, scaldate 1 parte di acqua con 1 parte di zucchero finché quest’ultimo non si sciolga completamente. Raffreddate a temperatura ambiente.

foto di Victor Protasio

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin