Budino di riso con Guava macerate

Tempo di preparazione: 50 min

Tempo totale: 1 ora

Dosi per: 8 persone

500g di zucchero semolato 

700 ml di acqua, divisi 

450g di polpa di guava 

1 cucchiaio di scorza di limone grattugiata 

450g di riso basmati

1,4 l di panna fresca

1,2 l di latte intero baccelli di vaniglia 

3 baccelli di vaniglia

Gelato alla vaniglia

Per questo elegante dolce, ricoprite un budino di riso caldo costellato di vaniglia con guava dolci e gelato. Se non disponete di guava mature, sostituitele con ananas e procedete alla stessa maniera. 

 

Fate sobbollire 400 g di zucchero e 230 ml di acqua in una casseruola piccola a fuoco medio, mescolando con la frusta di tanto in tanto finché lo zucchero non sia sciolto, per circa 8 -10 minuti; quindi togliete dal fuoco. Nel frattempo affettate le guava e scartate i semini. Appena tolto il composto di acqua e zucchero dal fuoco, versatevi le guava e la scorza di limone. Mettete in frigo senza coprire finché non si sia raffreddato completamente, per circa 1 ora. 

Mescolate con la frusta panna fresca, latte intero, riso, l’acqua rimanente e lo zucchero rimanente in una casseruola di ghisa. Con un coltellino affilato, dividete i baccelli di vaniglia a metà tagliandoli per tutta la lunghezza. Estraete i semi della vaniglia e versateli nella casseruola, aggiungete anche i baccelli vuoti. Portate a ebollizione su fuoco alto quindi abbassate al minimo e cuocete, girando occasionalmente, finché il riso non sia cremoso, per circa 22 minuti. Spegnete il fuoco e trasferite la casseruola in frigorifero, mescolando di tanto in tanto per ottenere un composto denso e leggermente raffreddato, per circa 20 minuti. Togliete i baccelli di vaniglia. 

Servite il budino di riso nei piatti fondi e completate con le guava macerate e gelato alla vaniglia. 

 
Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
La Valle de Guadalupe in Baja California, Messico, fa da sfondo a una scena enogastronomia in continuo fermento