Mince Pie

“Questa è una ricetta meravigliosa, così semplice e gustosa al tempo stesso. A me piace preparare le mince pie in anticipo, così da averle pronte per essere infornate in qualunque momento”  –  Mimi Thorisson

Tempo di preparazione: 55 min

Tempo totale: 13 ore e 48 min

Dosi per: 18 tortine 

PER IL RIPIENO 

60 g di uvetta di Corinto 

60 g di uva sultanina 

60 g di arancia candita 

30 g di zenzero candito 

80 ml di Calvados, o altro brandy di sidro di mele 

1 cucchiaino di scorza grattugiata di arancia 

1 cucchiaino di scorza grattugiata di limone 

1 cucchiaio di succo di limone 

25 g di mandorle in scaglie 

2 cucchiai di zucchero di canna integrale 

1⁄2 cucchiaino di cannella in polvere 

1⁄2  cucchiaino di noce moscata grattugiata 

1⁄2  cucchiaino di chiodi di garofano in polvere 

 

PER LA PASTA 

240 g di burro freddo 

360 g di farina 00

130 g zucchero superfino 

1 pizzico di sale

1⁄2  cucchiaio di estratto di vaniglia 

1 uovo

1 tuorlo d’uovo 

 

PER FINIRE 

1 uovo 

Panna fresca 

Zucchero a velo 

Frutti di bosco, semi di melograno o ribes 

Per il ripieno: Tritate l’uvetta di Corinto, l’uva sultanina, l’arancia candita e lo zenzero candito. Mescolateli con tutti gli altri ingredienti del ripieno in una ciotola, coprite e lasciate macerare per tutta la notte. 

 

Per la pasta: Tagliate il burro a pezzetti e mescolate con la farina in una ciotola di medie dimensioni. Unite gradualmente zucchero, sale ed estratto di vaniglia per ottenere un composto granuloso. Unite l’uovo e il tuorlo e mescolate lentamente per amalgamare il tutto. Formate un panetto con l’impasto ottenuto e avvolgete in pellicola alimentare. Mettete in frigorifero per almeno 30 minuti prima di stenderlo. 

 

Preriscaldate il forno a 200°C; imburrate e infarinate 18 stampini da tartellette. Stendete l’impasto su un piano di lavoro ben infarinato e ritagliate 36 dischi con l’aiuto di un tagliapasta rotondo. Foderate 18 stampini con dei dischi di impasto. Ponete su ognuno un cucchiaio e mezzo di ripieno e ricoprite con un altro disco di pasta. Premete i bordi per sigillare. Bucate il centro delle tortine con uno stuzzicadenti. Rompete l’uovo in una piccola ciotola, e sbattetelo leggermente con una forchetta. Spennellate la superficie di ogni tortina con l’uovo sbattuto. Infornate per 18 minuti, o finché non siano dorate. Lasciate raffreddare le tortine per 5 minuti prima di sformarle. Spolverizzatele con zucchero a velo. Servite con panna liquida e frutti di bosco, semi di melograno o ribes. 

 

VINO

Un Porto invecchiato: il Kopke 30 anni. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin