Salsa cruda al tomatillo

,

Salsa cruda al tomatillo

La Salsa cruda al tomatillo di Fermín Núñez nasce dall’unione di tomatillo freschi, peperoncini jalapeño e serrano, teneri scalogni e coriandolo fresco, ottenendo così una perfetta salsa estiva da abbinare a tacos, uova e tortillas.

Tempo di preparazione

Tempo totale

10 minuti

Dosi per

680 g

Ingredienti

350 g di tomatillo, sbucciati e tritati grossolanamente
1 cipolla rossa piccola, tritata grossolanamente
20 g di coriandolo fresco con i gambi
2 peperoncini jalapeño con i semi, senza gambo e tritati grossolanamente
2 scalogni medi, tritati grossolanamente
1 peperoncino serrano medio con i semi, senza gambo e tritato grossolanamente
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
Il succo di ½ lime
1 cucchiaino di sale in fiocchi, più dell’altro a piacere

Frullate, da 12 a 16 impulsi, i tomatillo, la cipolla, il coriandolo, i jalapeño, gli scalogni e il serrano in un robot da cucina fino a ottenere un trito fine, fermandovi per raschiare i lati della ciotola se necessario. Trasferite il composto in una ciotola media. Incorporate l’olio, il succo di lime e il sale. Aggiustate di sale a piacere.

Maggiori informazioni

DA FARE IN ANTICIPO La Salsa si può conservare in un contenitore ermetico in frigorifero fino a 3 giorni.
NOTE Per un risultato ottimale, usate dei tomatillo sodi. Per ottenere un sapore meno piccante, eliminate i semi dei peperoncini.

Foto di copertina di Victor Protasio

Leggi anche: Tortillas di mais fatte in casa
Leggi anche: Tacos di pollo alla griglia marinato con peperoncini abbrustoliti

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
Articoli
correlati