Estate a Cortina

FOOD&WINE Italia è media partner di due eventi originali sulle Dolomiti, che si terranno il 22 e il 25 agosto: il Cortina Summer Party e lo Standing Lunch in Ascot Style. Per concludere la stagione estiva ad alta quota​

cortina-summer-party food and wine italia

Non solo mare. Quest’estate le proposte enogastronomiche estive vedono protagonisti anche i luoghi freschi di montagna. A testimoniarlo, due eventi esclusivi all’ombra delle Dolomiti.

Mercoledì 22 agosto, appuntamento con un picnic all’aria aperta per il Cortina Summer Party: dress code rigorosamente tirolese per la kermesse, in uno spazio che ospiterà oltre ottocento persone, fra musica e buon cibo. Ormai alla decima edizione, l’evento – patrocinato dalla Fondazione Cortina 2021 – consisterà in una giornata trascorsa sull’erba del rifugio Socrepes – circondati dai service point di numerose enoteche, pasticcerie e specialità del territorio – di fronte ad alcune fra le vette montuose più suggestive al mondo, degustando le ricette di grandi chef (locali e internazionali) con accompagnamento di  performance musicali e artistiche. Non solo: al termine della giornata l’outfit tirolese più bello sarà premiato con un omaggio dello storico negozio ampezzano Paoletti di Follina. Il lunch avrà inizio al rifugio Socrepes alle 12:30, seguito dal dj set (dalle 15:00 in poi), e la location sarà anche raggiungibile in seggiovia, partendo da Chalet Tofane, per godersi un panorama mozzafiato. Il biglietto d’ingresso al Party – seggiovia compresa – sarà prenotabile dal 16 al 20 agosto presso la Lounge di Fondazione Cortina 2021.

Il 25 agosto, invece, una giornata fra brindisi, fine dining e musica swing dal vivo di fronte alle Dolomiti al Cristallo, a Luxury Collection Resort & Spa – in collaborazione con Hotel Spa Rosa Alpina di San Cassiano e la fondazione Altagamma – per lo Standing Lunch in Ascot Style, dove gustare i piatti realizzati dal resident chef Marco Pinelli e dal pluristellato Norbert Niederkofler (del ristorante St. Hubertus). L’evento, che servirà a sostenere la Fondazione AIRC per la Ricerca sul Cancro, avrà luogo in un gazebo allestito per l’occasione (fra le 12.30 e le 15.00), dove ci si intratterrà in un percorso di degustazione non solo di ottime pietanze, ma anche di vini e distillati presentati dai sommelier di alcune fra le cantine più importanti d’Italia (che fanno parte del circuito Altagamma), fra cui Allegrini, Bellavista, Cantine Ferrari, Livio Felluga, Tenuta Luce, Masi, Nonino. Il tutto, facendo spazio a un pizzico di stravaganza, indossando abiti e completi anni 50, rievocando l’iconico stile Ascot.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin