Académie du Champagne, formazione in digitale

L’annuale appuntamento con l’alta formazione sulle bollicine francesi, in programma il 3 dicembre con masterclass e degustazioni, arriva in diretta streaming.

L’Académie du Champagne va in streaming

Ogni anno, a dicembre, l’eterogeneo mondo degli Champagne lovers italiani si dà appuntamento a Milano per una imperdibile giornata di formazione dedicata al “re dei vini”. Organizzata dal Bureau Champagne Italia, che rappresenta nel nostro Paese il Comité Champagne – l’organizzazione interprofessionale che riunisce tutti i viticoltori e tutte le Maison, creata nel 1941 con sede a Epernay – l’Académie du Champagne è infatti un’occasione unica che permette ad addetti ai lavori e appassionati di approfondire la conoscenza sulle bolle francesi grazie a lezioni su temi specifici e degustazioni tenute dagli Ambasciatori dello Champagne per l’Italia, sommelier che si sono distinti per la loro attenzione e la loro conoscenza della prestigiosa AOC francese.

Quest’anno, per ovvi motivi, non sarà possibile riunirsi nelle eleganti sale del Principe di Savoia (l’albergo milanese che solitamente ospitava la giornata) ma l’appuntamento con l’Académie non salta, anzi diventa fruibile da casa propria con una diretta streaming in programma il 3 dicembre dalle 9.30 alle 12.30. L’edizione web del 2020 prevede tre seminari di 45 minuti ciascuno e la degustazione di sei differenti cuvée. Per l’occasione, inoltre, ad affiancare virtualmente Bernardo Conticelli, Ambasciatore dello Champagne per l’Italia nel 2015, ci saranno due ospiti speciali del Comité Champagne: Pierre Naviaux, Chef de projet Développement Durable, che illustrerà le coordinate dello Sviluppo Sostenibile in Champagne, e Sylvie Collas, Responsable du service Vin, che come Conticelli terrà una masterclass con degustazione.

I partecipanti riceveranno al loro indirizzo un kit di degustazione composto dal materiale didattico e da sei bottiglie da 375 ml (che, se ci sente generosi, si potranno condividere con una seconda persona). L’evento è a numero chiuso, ci si può iscrivere (fino a esaurimento posti e comunque entro e non oltre il 27 novembre 2020) online tramite Eventbrite. E si vuole arrivare preparati alla giornata, ci si può iscrivere a Champagne MOOC, il corso online gratuito, accessibile 24 ore su 24 e sette giorni su sette e con sottotitoli in italiano, guidato da Jérémy Cukierman, Master of Wine 2017, e dai protagonisti della filiera dello Champagne.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin