Casseruola di crêpes al limone

Questa ricetta di "Mad Genius" - alias Justin Chapple, esperto in cucina test di Food&Wine U.S. - è perfetta per il brunch del sabato mattina

mad-genius-brunch-casseruola-crepes-al-limone

Tempo di preparazione: 40 min

Tempo totale: 55 min

Dosi per: 8 persone

 450 g di formaggio fresco, tipo Philadelphia, a temperatura ambiente
 

160 ml di crema al limone (segue ricetta)

Un pizzico di sale

60 g di burro

24 crêpes (segue ricetta)

1 limone

4 cucchiai di sciroppo d’acero

1 cucchiaio di zucchero a velo

Preriscaldate il forno a 180°C. Mescolate formaggio fresco, crema al limone e un pizzico di sale in una ciotola di medie dimensioni. Lavorate con la frusta elettrica fino a ottenere una crema omogenea, per circa 3 minuti.

Imburrate una pirofila rettangolare da circa 33 cm per 22 cm. Disponete
1 crêpe sul piano di lavoro. Spalmatela con un cucchiaio e mezzo di composto di formaggio, lasciando un bordo di circa 2 cm. Piegate la crêpe a metà, poi di nuovo a metà per darle una forma triangolare. Mettete la crêpe piegata nella teglia imburrata e ripetete la procedura con tutte le altre, sovrapponendole nella teglia. Cuocete nel forno preriscaldato finché le crêpes non siano ben calde e i bordi dorati, da 15 a 20 minuti.

Nel frattempo, affettate il limone a rondelle molto sottili e rimuovete i semi. Sciogliete il burro in una padella antiaderente di grandi dimensioni a fuoco medio-basso. Aggiungete le fette di limone, salate leggermente e cuocete, girando di tanto in tanto, finché la buccia non si ammorbidisca, per circa 7 minuti. Aggiungete lo sciroppo d’acero e togliete dal fuoco. Versate la salsa e le fette di limone sopra la teglia di crêpes. Spolverizzate con zucchero a velo e servite

Crema al limone

Tempo di preparazione: 10 min

Tempo totale: 30 min

Dosi per: circa 250 ml

120 ml di succo di limone

2 cucchiaini di scorza grattugiata di limone

100 g di zucchero semolato

3 uova

85 g di burro ammorbidito

Unite succo e scorza di limone, zucchero e uova in una casseruola di piccole dimensioni a fuoco medio-basso. Amalgamate con una frusta, aggiungete il burro tagliato a pezzettini e continuate a cuocere, mescolando sempre con la frusta. Fate addensare la crema a fuoco basso, ma senza farla mai bollire. Dopo circa 6 minuti, quando la prima bollicina si forma sulla superficie, immergete un cucchiaio nella crema. Se questa vela il dorso del cucchiaio senza scivolare via, la crema è pronta. Togliete dal fuoco.

Setacciate la crema con un colino a maglia fine per eliminare la scorza di limone ed eventuali grumi. Trasferitela in una ciotola, coprite con pellicola alimentare a contatto e lasciatela raffreddare in frigo per almeno un’ora prima di utilizzarla.

Crêpes, ricetta base

Tempo di preparazione: 35 min

Tempo totale: 1 ora e 5 min

Dosi per: circa 24 crêpes 

9 uova

750 g di farina 00

1,5 lt di latte intero

Mezzo cucchiaino di sale

Burro per la padella

Rompete le uova in una ciotola di grandi dimensioni e sbattetele con una forchetta. Aggiungetevi il latte, un pizzico di sale, e mescolate accuratamente. Setacciate la farina e unitela al composto di uova e latte un poco alla volta, mescolando sempre con una frusta per evitare la formazione di grumi. Continuate a mescolare fino a ottenere una pastella liscia e fluida. Coprite la ciotola con la pellicola alimentare e lasciate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Sciogliete una noce di burro in una padella antiaderente (del diametro di 20 o 22 cm) a fuoco medio-basso, quindi eliminate il burro in eccesso con un pezzo di carta assorbente. Quando la padella sarà ben calda, versatevi un mestolo di pastella sufficiente a ricoprire la superficie della padella. Inclinate e roteate la padella in modo da distribuire il composto uniformemente. Cuocete la crêpe per 1 minuto, o finché i bordi non comincino a staccarsi dalla padella, quindi giratela e cuocete l’altro lato per 1 minuto circa, o finché non diventi dorata. Trasferitela su un tagliere e ripetete la procedura fino a esaurire tutto l’impasto, impilando le crêpes una sopra l’altra per mantenerle calde e morbide. Ungete la padella con altro burro, di tanto in tanto, se necessario. Servite le crêpes calde e farcitele a piacere.

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin